Seleziona una pagina

Primum Rosso Lazio IGP – Cantina Di Veroli

14,00

Disponibile

Categoria: Tag:

Descrizione

PRIMUM ROSSO LAZIO IGP

UVE

Montepulciano e Cesanese d’Affile

NASO

Note di frutta rossa, frutti di bosco e marmellata

PALATO

Rotondo, tannini importanti e di spessore. Lungo finale

TEMPERATURA DI SERVIZIO

Tra i 15 e i 18 gradi

ABBINAMENTI

Carni rosse alla griglia e stufate

Descrizione

Primum Lazio IGP Rosso, un vino di notevole spessore e impatto, proveniente da vigneti dei Castelli Romani a coltivazione biologica. Le uve sono Montepulciano e Cesanese d’Affile.

Le uve sono selezionate da alcuni vigneti che si trovano nel primo entroterra della costa a sud di Roma. Gli allevamenti sono moderni, a spalliera, e l’età delle viti è compresa tra i 10 e i 20 anni. Sorgono su terreni argillosi, mediamente sciolti e con buona struttura, con altitudine compresa tra i 50 e i 100 metri slm.

Le uve vengono raccolte dalla fine di settembre alla terza settimana di ottobre. Dopo una pressatura pneumatica soffice, comincia una fermentazione a temperatura controllata tra i 18 e i 20 gradi, per tre settimane. Il vino così ottenuto si affina poi in acciaio e in bottiglia per un minimo di quattro mesi.

Di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, al naso mostra note di frutta rossa, frutti di bosco e marmellata. È un vino di  grande corpo, sul palato mostra tannini importanti e di spessore ed ha una rotondità che lo rende particolarmente bevibile.
Il finale è lungo.

Molto interessante con aperitivi a base di salumi e formaggi stagionati. Ma è con le carni rosse alla griglia e stufate che rende al meglio.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne le funzionalità. Per maggiori informazioni puoi consultare la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi